Lozzer: “Per i treni Freccia Argento una fermata anche a Ora”

Un_treno_Freccia_Argento.jpg

E’ di questi giorni la notizia che il ministero dei trasporti intende potenziare la rete ferroviaria Roma – Monaco con due nuovi treni “Freccia Argento”.

Il Cons.re Graziano Lozzer, appresa la notizia, si è immediatamente attivato per chiedere che questi nuovi treni veloci (che normalmente fermano solo a Rovereto e a Trento) possano prevedere una fermata alla stazione di Ora.

Lozzer, sempre molto sensibile alle esigenze delle valli di Fiemme e Fassa, ritiene che la fermata di questa tipologia di treni ad Ora possa essere molto importante sia dal punto di vista turistico - per collegare le grandi città alle valli di Fiemme e Fassa - sia per rendere un servizio migliore a tutti i residenti delle due valli che per motivi di studio o di lavoro hanno la necessità di raggiungere velocemente queste destinazioni.

Lozzer precisa poi che la fermata di questa tipologia di treni deve essere adeguatamente supportata da un servizio di autobus che colleghi velocemente Ora con le valli in questione; questa presa di posizione del Cons.re Lozzer è stata ampiamente discussa e condivisa con i rappresentanti politici del PATT a Roma e cioè il senatore Franco Panizza e l’onorevole Mauro Ottobre, con il Presidente Ugo Rossi e anche con i rappresentanti in Parlamento dell’SVP.

Il Cons.re Lozzer auspica quindi che questa sua proposta trovi il sostegno e serva a coinvolgere tutti gli amministratori delle Valli di Fiemme e Fassa nonché degli amministratori delle due Comunità interessate.

Il Cons.re Prov.le Graziano Lozzer

10-11-2015



©2014 PATT Partito Autonomista Trentino Tirolese