Servizio pubblico per dare voce ai territori

Incontro a Roma fra il presidente Rossi e il direttore generale della Rai Orfeo

Rossi-Orfeo.jpg

E’ un servizio radiotelevisivo pubblico sempre più impegnato a valorizzare i territori quello che emerge dall’incontro, oggi a Roma nella storica sede di Viale Mazzini, fra il direttore generale della Rai, Mario Orfeo e il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi. L’obiettivo comune, che Rai e Provincia intendono perseguire, è stato ribadito nel corso dell’incontro, è quello di sviluppare sul territorio trentino una comunicazione di servizio che sia in grado di informare e stimolare la popolazione sul presente e sul futuro della speciale Autonomia. L’incontro si è tenuto a margine della firma della convenzione fra Provincia e Rai Com Spa, con la quale si sono aperti nuovi spazi di programmazione su Rai 3 con una rubrica settimanale di 30 minuti, in onda ogni domenica alle 9.15, in cui si parlerà di territorio, ambiente, tradizioni, come pure di ricerca e di sviluppo.

All’incontro erano presenti anche il presidente di Rai Com Spa, Gian Paolo Tagliavia, il direttore della sede Rai di Trento Sergio Pezzola e Giampaolo Pedrotti, responsabile della comunicazione della Provincia.

Qui è possibile vedere la prima punta di “VivinTrentino” andata in onda domenica 2 luglio, che ha acceso i riflettori su due importanti realtà del nostro territorio. La prima, l’inestimabile patrimonio naturale costituito dai parchi naturali, di cui quest’anno ricorre il 50° dall’istituzione (collegata al piano urbanistico provinciale). La seconda relativa ad un patrimonio immateriale altrettanto prezioso: i vigili del fuoco volontari e quel piccolo miracolo costituito dai tantissimi giovani, oltre 1000 ragazzi e ragazze, che a fine giugno hanno partecipato, a San Martino di Castrozza, al 17° campeggio degli allievi dei VVf volontari.

http://www.raiplay.it/programmi/vivintrentino/

06-07-2017



©2014 PATT Partito Autonomista Trentino Tirolese